RSS 2.0 Google+
Veneto
Lo Psicodramma

L’AIPsiM è un’associazione culturale senza fini di lucro che si propone di favorire la conoscenza e lo sviluppo dello psicodramma moreniano nei suoi aspetti sia di ricerca scientifica sia di applicazione pratica; promuovere le occasioni di Incontro e le possibilità di essere gruppi “in azione”, vitali e creativi.

La sede locale della regione Veneto è costituzionalmente parte dell’AIPsiM nazionale e ne condivide appieno gli scopi e gli obiettivi, con un riferimento privilegiato al territorio regionale ed alle offerte che esso propone in termini progettuali. Facilitando i contatti tra associati, non solo rappresenta un punto di riferimento per tutti gli psicodrammatisti iscritti, consentendo una condivisione di risorse e competenze, ma si propone come diretto interlocutore di altre realtà associative già presenti sul territorio, costituendo una rete di professionisti in grado di intercettare i bisogni e le opportunità territoriali per rispondervi o per formulare delle proposte adeguate a soddisfare le esigenze emergenti.

L’AIPsiM è saldo punto di riferimento, sostegno e supervisione per psicodrammatisti che vogliano presentare e realizzare progetti da proporre sul territorio a nome dell’associazione; partecipa inoltre a bandi e concorsi indetti a livello regionale, provinciale e comunale.

 

Cos’è lo Psicodramma

Lo Psicodramma ha origine dall’esperienza in ambito teatrale di Jocob Levi Moreno che ha scoperto il potere trasformatore del fare teatro e ha creato questa forma di psicoterapia in gruppo e di gruppo.
Lo Psicodramma può essere definito come psiche in azione (“drama”dal greco azione scenica, fatto).

Lo Psicodramma è una rappresentazione scenica spontanea che rende visibili e fa rivivere i conflitti interpersonali ed intrapsichici.
E’ la metafora teatrale della realtà interiore e profonda, nella quale i personaggi sono in costante ricerca di uno scenario in cui rappresentare e vivere conflitti, disarmonie, sogni, possibilità di nuovi equilibri.
La Scena psicodrammatica è lo spazio in cui tutto è possibile, non c’è alcun limite a vivere o rivivere “come se fosse vero” tutto ciò che desideriamo.

Possiamo rivivere esperienze passate e modificarle, proiettarci nel futuro e sperimentare nuove possibilità.